Passo Rolle, dopo la seggiovia Ferrari riapre anche la Paradiso. Riaperta anche strada verso Predazzo

Share Button

Da sabato 22 dicembre riapre la seggiovia Paradiso a passo Rolle. Riaperta anche strada Predazzo – Rolle

Passo Rolle, Foto Alberto Tisot

San Martino di Castrozza (Trento) – La splendida ski area di Passo Rolle torna alla normalità con la riapertura della seggiovia Paradiso e della pista fiamme gialle.

La strada da Predazzo verso il Passo Rolle (loc. Fortebuso) è da sabato regolarmente aperta.

Aperture serali Cabinovia Col Verde nei giorni 26-27-28-29-30 dicembre e 2-3-4-5 gennaio dalle 19:30 alle 23:20

In poche settimane quindi, i problemi sono stati risolti a passo Rolle, grazie alla preziosa collaborazione di tutti, dipendenti e impiantisti. Ancora una volta la conferma – se serviva – che l’intera comunità di Primiero quando fa squadra può guardare molto lontano, superando ogni difficoltà.

Un “piccolo, grande” miracolo di Natale insomma, che ora attende di essere sostenuto ancora una volta dai molti amici di passo Rolle, che da tutta Italia (ma non solo) in questi mesi hanno seguito le vicende di una delle località dolomitiche più belle al mondo. A tutti l’augurio di buone feste ma soprattutto di grandi sciate ai piedi del Cimon della Pala, il mitico Cervino delle Dolomiti!

Il ripristino dei cavi danneggiati

Hanno lavorato senza sosta – dopo il sabotaggio dei giorni scorsi – gli operai della società San Martino Rolle spa con le ditte e i tecnici incaricati, per poter ripristinare in tempi record gli impianti danneggiati.

“Siamo davvero soddisfatti – commentava nei giorni scorsi il presidente della società Giacobbe Zortea – l’atto vandalico dei giorni scorsi non ci ferma e la stagione ha tutti i numeri per ottenere ottimi risultati stagionali. Da sabato, viene riaperta la seggiovia Ferrari dopo l’intervento di sostituzione parziale del cavo. Tecnicamente sono stati sostituiti – grazie alla collaborazione di molti Impiantisti trentini e di ANEF con la presidente Valeria Ghezzi in prima linea – i due trefoli del cavo danneggiato, arrivati direttamente da Andalo. Mentre in primavera si provvederà alla completa sostituzione del cavo. L’intero impianto è stato controllato attentamente- con le dovute verifiche tecniche – poiché per noi la sicurezza è una priorità assoluta. Arrivano invece da Cortina – conclude Zortea – i materiali necessari per la sistemazione della seggiovia Paradiso. Un ringraziamento particolare a tutti gli operai della società San Martino Rolle e in particolare a Matteo Zagonel e a Mirko Boso che hanno coordinato gli interventi di sistemazione urgenti. Quanto è accaduto ci invita a guardare avanti e a rilanciare l’obiettivo di un collegamento tra San Martino di Castrozza e Passo Rolle”.

Ottimo debutto per la Colbricon Express

Da segnalare inoltre i numeri della nuova Colbricon Express, nella vicina ski area di Ces. Sono stati infatti oltre 10mila passaggi nel weekend dell’immacolata. Entro Natale dovrebbe essere operativo anche il collegamento sciistico tra Tognola e Ces. Un’ottima partenza – in attesa di una nevicata abbondante – per la stagione invernale ai piedi delle Pale.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.