Trento, valanga a passo Fuciade: un ferito lieve

Share Button

Ha riportato solo un trauma alla gamba

elisoccorso118augusta

Trento – Una valanga si è staccata sabato mattina sopra il rifugio Fuciade, a passo Cirelle, quota 2.400 metri in val di Fassa travolgendo parzialmente uno sciatore, M.P. (classe 1979) di Bolzano.

Lo sciatore era con altri tre amici altoatesini. I quattro stavano facendo una gita con gli sci d’alpinismo. In prossimità di un costone esposto hanno deciso di togliersi gli sci e attraversarlo a piedi. La valanga si é comunque staccata travolgendo parzialmente l’ultimo della fila. Il giovane, per precauzione, é stato elitrasportato a valle.

Sta bene, ha riportato solo un trauma alla gamba. Sul posto é intervenuto il soccorso alpino di Moena per bonificare la zona. Questa valanga ha innescato anche il distacco di altre valanghe sottostanti. I soccorritori hanno verificato che non vi fossero altri sciatori coinvolti.

Questa è la seconda valanga nei pressi del rifugio Fuciade, l’altra si era verificata il 24 dicembre scorso. C’é molto vento in quota e le temperature sono in rialzo, questo comporta un’elevata probabilità di valanghe (anche spontanee) soprattutto nei canaloni, verso sud, con fondo prativo.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.