L’ultimo saluto a Luigi Giuriato, ex direttore di Rttr tv: martedì 26 marzo alle 13.30 nel Duomo di Bolzano

Share Button

E’ stato direttore della tv trentina Rttr per più di 10 anni. Da alcuni anni era consulente per la comunicazione di Cassa Centrale Banca in Trentino

Trento/Bolzano – Nato a Bolzano il 18 maggio 1958, Luigi Giuriato è stato direttore della tv Rttr dal primo luglio 1996 al 28 febbraio 2007, alla guida anche di Rtt La Radio fino al 15 gennaio 2006. Si è spento nella notte a Bologna, aveva 60 anni.

Da alcuni anni, Giuriato era consulente per la comunicazione di Cassa Centrale Banca. Giornalista pubblicista, laureato in teologia e insegnante di religione al liceo Da Vinci, è stato l’ultimo dei direttori scelto dagli editori Angelina Grande ed Egidio Demarchi.

Luigi Giuriato era un volto molto noto in tutto il Trentino Alto Adige per il suo impegno nel mondo della comunicazione. Aveva trascorso molti anni anche in Val di Fassa realizzando diverse produzioni per la tv ladina.

Il ricordo del presidente Fugatti

I giornalisti, per la loro importante funzione, sono spesso a contatto con le istituzioni e con chi le rappresenta, in un continuo confronto dialettico, talvolta anche doverosamente critico, come deve essere in ogni democrazia. Luigi Giuriato ha avuto sempre la curiosità e l’intelligenza per stimolare questo rapporto, lavorando con passione, serietà e grande impegno. Di questo dobbiamo essergli grati.

Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti

Il dolore per la scomparsa

Ho appreso con tristezza della scomparsa prematura di Luigi Giuriato. È stato un protagonista dell’informazione nella nostra terra e ha raccontato per anni il Trentino ai suoi abitanti. A nome del Consiglio regionale, esprimo il cordoglio alla sua famiglia.

Il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher

 

La nostra redazione si unisce al dolore della moglie Irene e porge le più sentite condoglianze per la scomparsa di Luigi Giuriato.

“Ciao Gigi, che la terra ti sia lieve... R.I.P.”

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.