Il nuovo PATT riparte da Simone Marchiori, Panizza presidente

Share Button

Il congresso si è svolto a Pergine Valsugana. Il volto nuovo del Patt ha 31 anni

Pergine Valsugana (Trento) – Simone Marchiori, 31 anni, ha incassato quasi il 75% delle preferenze, vincendo la sfida per la segreteria in casa autonomista, battendo il rivale Carlo Pedergnana.

Franco Panizza rimane comunque in ‘sella’ al partito eletto alla presidenza e Lorenzo Conci sarà il suo vicepresidente. Roberta Bergamo è invece la nuova vicesegretaria.

Marchiori ha già annunciato che avvierà subito il dialogo con le altre forze politiche. La sua priorità: “lavorare ad un governo autonomista e territoriale, slegato dalle logiche nazionali, che possa rendere conto solo ai trentini. Il vecchio centrosinistra non è più una strada percorribile”.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.