I boscaioli trentini in tv: al via la serie su DMAX dopo la tempesta Vaia

Share Button

Da martedì 11 giugno su DMax, canale 52 del digitale terrestre alle ore 22.20, sarà in onda il primo episodio della serie “Undercut. L’oro di legno” dedicata al lavoro dei boscaioli nelle aree colpite dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre

 

Trento – La serie è stata ideata e prodotta dalla casa di produzione trentina GiUMa con il sostegno di Trentino Film Commission; si tratta di 4 episodi da un’ora ciascuno per parlare di un mondo sconosciuto e difficile. Girata in tempi record in pieno inverno e con temperature fino a -20°C, tra i boschi della Val di Fiemme e dell’Altipiano di Vezzena in Trentino e in Veneto nella foresta del Cansiglio, “Undercut. L’oro di legno” ha seguito il lavoro di 4 squadre di boscaioli (3 trentine e una veneta) con 4 troupe televisive per un totale di 8 settimane di ripresa e centinaia di ore di girato. La mini serie è scritta e diretta da Mario Barberi di GiUMa produzioni, assieme ad Angelo Poli (“Pizza Hero”, “Cucine da incubo”, “Pechino Express”).

Tra le penne che hanno curato lo script anche nomi importanti della televisione italiana come Davide Corallo (“Master of photograpy”, “Andrea Bocelli Show”) che ha supervisionato il progetto e Fabrizio Gaparetto (“Quelli che…”, “Milano Roma”, “Sounds of the Dolomites”).

DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28. La serie sarà disponibile in anteprima su DPLAY PLUS e successivamente anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Sintesi: Dolomiti orientali inverno 2018: il ciclone Vaia colpisce duramente le foreste. In poche ore, raffiche di vento fino a 200 km orari abbattono, sradicano e spezzano più di 14 milioni di alberi in tutto il nordest. “Undercut: l’oro di legno” segue il lavoro di quattro team di boscaioli impegnati nel tentativo di recuperare quanto più legno possibile nelle zone travolte dalla bufera.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.