Vittorio Veneto, Incendio stabile migranti: nessun ferito. A Feltre, apecar in fiamme: grave un anziano

Share Button

Vigili del fuoco in azione

Vitorio Veneto (Treviso) – Un incendio è divampato nel sottotetto in un ex hotel ora adibito a struttura per accoglienza richiedenti asilo: evacuati 60 ospiti. Vigili del fuoco intervenuti con 5 automezzi e 18 spengono le fiamme. Cause in corso di accertamento.

L’incendio, dovuto a cause accidentali, si è sviluppato all’interno di un ex albergo di Vittorio Veneto (Treviso) utilizzato per l’alloggio di richiedenti asilo, e gestito da una cooperativa. Nessuno è rimasto ferito. Le persone che vivono nello stabile, una sessantina, sono state fatte uscire in attesa di verifiche sull’agibilità dell’edificio.

Il rogo è stato spento in breve tempo dai vigili del fuoco. Le fiamme, secondo una prima ricostruzione, si sarebbero sprigionate all’effetto di una condotta di aria calda al contatto con materiale sintetico, forse coperte o materassi.

  • Altri interventi

Feltre, apecar si incendia nel garage: grave anziano – L’incidente è avvenuto a Foen. L’uomo stava facendo manutenzioni in garage sul suo Ape quando il surriscaldamento della lampada portatile sotto il mezzo, ha innescato l’incendio. Il piccolo veicolo è andato completamente distrutto e l’anziano 78 enne, è rimasto ferito gravemente.  Dopo i primi soccorsi è stato trasferito prima all’ospedale di Feltre e in seguito all’ospedale di Padova, dove è stato posto in terapia intensiva con prognosi riservata. In ospedale è stata portata anche la moglie sotto choc per l’accaduto e con una intossicazione non grave.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.