Più trasparenza in Regione: il Presidente Widmann riceve l’Associazione “Più democrazia”

Share Button

Consegnate oltre 450 firme per la petizione che chiede maggiori informazioni sulle attività del consiglio regionale

regione

Trento – Sono quattrocentotrentotto le firme in calce al documento che l’Associazione “Più Democrazia” ha consegnato al Presidente del Consiglio regionale, Thomas Widmann, a queste, si aggiungono centosedici firme raccolte dalla petizione on line.

Il Presidente dell’associazione, Alex Marini, ha spiegato che si tratta di una adesione trasversale, che ha raccolto anche le firme di personalità, come il presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato, che chiede la piena applicazione della legge nazionale, il Decreto Legislativo 33/2013 sulla trasparenza, anche nella nostra Regione.

Mauro Di Reno, membro dell’Associazione, è entrato nell’aspetto tecnico, spiegando che la legge regionale 10/2014 del Trentino-Alto Adige “Disposizioni in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della Regione e degli enti a ordinamento regionale”, su 53 articoli del D.Lgs 33/2013, ne ha modificato o disapplicato 26 articoli, riducendo gli obblighi di trasparenza delle PP AA previsti dalla legge nazionale.

Il Presidente Widmann ha ricevuto la petizione e ha ascoltato le richieste: “Sono d’accordo con voi sulla necessità di garantire la massima trasparenza, perchè è la prima difesa dei cittadini e delle stesse istituzioni”.

Ha quindi chiarito che verificherà se e come può procedere il Consiglio regionale per avviare un eventuale iter legislativo che può dar seguito alla petizione..

Share Button

One Response to "Più trasparenza in Regione: il Presidente Widmann riceve l’Associazione “Più democrazia”"

Lascia un Commento

Your email address will not be published.