Coop Lagorai, utile e dipendenti in crescita

Share Button

Coop Lagorai, positivo il bilancio dell’esercizio nel 2017: il fatturato aumenta a 12 milioni, i dipendenti salgono a 195, 169 a tempo indeterminato

Trento – L’esercizio 2017 della Lagorai, storica cooperativa di lavoro fondata nel 1988 con sede a Borgo, si è chiuso con un bilancio complessivamente positivo. I dati dell’esercizio sono stati presentati all’assemblea dei soci dal presidente Silvano Paoli.

La Lagorai opera in tre settori: edilizia (costruzioni civili e industriali, scavi, posa di sottoservizi, lavori stradali, demolizioni), manutenzione del verde, pulizie civili e industriali.

Il fatturato del 2017 è ammontato a circa 12 milioni di euro, in leggera flessione (- 7%) rispetto all’esercizio precedente, imputabile alla contrazione delle commesse nel comparto edile. In crescita, invece, +8,75%, il fatturato del settore pulizie, mentre gli interventi nel verde, costituiti principalmente dalla gestione del Progettone e dell’Intervento 19 e dai lavori di manutenzione per conti di Comuni e di privati, ha mantenuto il livello dell’anno precedente.

Nonostante il decremento del fatturato, la gestione aziendale ha consentito di ottenere un aumento nell’ordine del 23% dell’utile di esercizio, che si è attestato sull’importo di 290 mila euro. Buone notizie anche sul fronte dell’occupazione: i dipendenti sono cresciuti di una unità, alla data del 31 dicembre erano 195, di cui 169 con contratto a tempo indeterminato, così suddivisi per settore: 101 nelle pulizie, 39 nell’edilizia, 37 nel verde, 18 in ufficio.

Dalla nascita nel 1988 ad oggi sono passati alla Lagorai 5582 dipendenti. Per garantire la stabilità dei posti di lavoro e la copertura delle spese di struttura la Lagorai ha partecipato nel 2017 ad un elevato numero di bandi: 140 gare d’appalto di lavori pubblici, 240 preselezioni, 175 offerte per lavori nei vari ambiti di operatività aziendale. L’impegno per l’acquisizione di lavori – ha riferito Silvano Paoli – ha permesso alla cooperativa di aggiudicarsi un buon numero di incarichi in territorio regionale e nel vicino Veneto, che consentono di programmare adeguatamente l’attività del 2018.

L’assemblea dei soci ha offerto anche l’occasione per celebrare i 30 anni di attività della cooperativa, fondata il 25 maggio 1988 da un gruppo di lavoratori residenti nella Bassa Valsugana interessati ad intraprendere una attività autonoma.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.