Carabinieri denunciano responsabile danni a stazione Pergine

Share Button

Ad incastrare il 22enne le immagini della videosorveglianza

Pergine Valsugana (Trento) – È stato identificato e denunciato dai carabinieri della Stazione di Pergine Valsugana l’autore dei gravi danneggiamenti e del furto commessi la notte tra giovedì e venerdì alla stazione di Pergine.

Si tratta di un cittadino marocchino di 22 anni, già ritenuto responsabile di altri reati commessi in Valsugana nelle ultime settimane.

Nella tarda serata di giovedì scorso, dopo essere riuscito a forzare una porta, il giovane ha danneggiato arredi ed impianti.

Poi ha rotto una panchina e l’ha gettata lungo i binari. Quindi, dopo aver forzato una finestra, ha rubato il fondo cassa della tabaccheria, qualche centinaio di euro. Ad incastrarlo, le immagini della videosorveglianza, che ne hanno ripreso i movimenti. Rintracciato e condotto in caserma, l’uomo non ha opposto resistenza e ha ammesso le proprie responsabilità.

  • In breve

Vendeva kebab e spacciava cocaina, locale chiuso a Bolzano. Il questore di Bolzano, Enzo Giuseppe Mangini, ha disposto la chiusura per quindici giorni il locale “Scandinavia Kebab” di via Resia 144 perché – spiega una nota della Questura – sarebbe divenuto un luogo di spaccio conosciuto dai consumatori abituali.

Scia con la tavola da surf sul Bondone, 25enne multato. Il giovane ha perso totalmente il controllo  facendo schizzare la tavola in fondo alla pista, a ridosso della stazione di partenza della seggiovia Montesel, fra lo spavento e l’incredulità degli sciatori e del personale addetto alle seggiovie.

Elisoccorso: formazione per operatori sanitari a Campiglio. Dal 25 al 30 marzo, Madonna di Campiglio ospiterà la fase invernale dei corsi destinati ai medici e agli infermieri degli equipaggi delle basi di elisoccorso Hems, Helicopter emergency medical service, di tutta Italia.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.