NordEst, Vicepremier Di Maio: caduti 8 milioni di tonnellate alberi

Share Button

‘Con regioni Nordest lavoreremo giorno e notte’

NordEst –  “Al momento ci sono otto milioni di tonnellate di alberi caduti, dobbiamo rimuoverli il prima possibile, coordinando il lavoro in quattro regioni”: lo ha riferito il ministro per lo Sviluppo economico e vicepremier, Luigi Di Maio, al termine della prima riunione del tavolo tecnico che ha affrontato i danni provocati dal maltempo il 29 ottobre scorso in Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Lombardia e Trentino.

“Questo tavolo è solo un inizio, noi faremo stanziamenti importanti per risolvere il tema del dissesto idrogeologico” ha aggiunto Di Maio. “In manovra ci sono per ora due miliardi di euro per sistemare le cose, ma ancora non bastano perchè dobbiamo aiutare le imprese per la raccolta dei tronchi sparsi in una vastissima area geografica. Inoltre dobbiamo evitare che si abbattano i prezzi per il legno, evitando così un danno economico. In ogni caso – ha concluso Di Maio – lavoreremo giorno e notte anche per sostituire gli alberi caduti con degli arbusti al fine di evitare smottamenti”.

Ministro Tria da Venezia, scarta ipotesi dimissioni. “Le dimissioni sono un’ipotesi che non esiste”. Lo ha detto il ministro per l’Economia Giovanni Tria a Venezia, a margine di un convegno dell’Ocse sui temi della cultura. Sull’ipotesi di contatti con esponenti politici dell’opposizione il ministro ha aggiunto “non c’è nessun messaggio”.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.