Caso Bezzi – Savoi, nuovo colpo di scena in Consiglio provinciale: stop del Consiglio di Stato fino al 16 maggio

Share Button

Nuovi sviluppi nella querelle per un posto in consiglio provinciale a Trento tra Giacomo Bezzi e Alessandro Savoi

Da sinistra Alessandro Savoi (Lega Nord), Giacomo Bezzi (Udc) e Claudio Cia (Agire)

 

Trento – In seguito al pronunciamento del Tar, che ha dato ragione all’esponente dell’Udc, Giacomo Bezzi, che aveva presentato ricorso all’indomani delle scorse elezioni, il leghista Alessandro Savoi, si è rivolto al Consiglio di Stato.

In attesa dell’udienza del prossimo 16 maggio, il Consiglio di Stato ha deciso di congelare la situazione, concedendo la sospensiva.

  • In breve

Dolore a Rovereto per la morte di un giovane di 19 anni. Un ragazzo di 19 anni, Pietro Passarella, residente a Rovereto, è morto all’ospedale Dell’Angelo di Mestre in seguito a un malore accusato in piscina. Il giovane, che studiava all’università di Padova, si sarebbe sentito male mentre nuotava. La morte risale a domenica scorsa. A dare l’allarme sono stati i tre bagnini in servizio.

A St. Antonio nei pressi di Fiè allo Sciliar si è verificato un grave incidente. Un ciclista è finito contro un’automobile, riportando ferite gravi. Il 33enne di Barbiano, soccorso dalla Croce bianca, è stato portato all’ospedale di Bolzano dall’elicottero Pelikan 1. I carabinieri hanno avviato indagini per chiarire le cause dell’incidente.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.