Valsugana, indaga la Procura sul capannone di Scurelle: resti umani e 27 bare ritrovate, ma sarebbero centinaia

Share Button

Il ritrovamento è avvenuto in seguito alla segnalazione di alcuni operai che stavano lavorando in un cantiere vicino al capannone, che è stato posto sotto sequestro

Resti umani e una trentina bare trovate in capannone (FOTO CARABINIERI NOE TRENTO)

 

Borgo Valsugana (Trento) – La Procura di Trento ha aperto un fascicolo per vilipendio di cadavere in seguito alla scoperta di resti umani e di una trentina di bare – provenienti dal vicino Veneto – in un capannone di Scurelle, in Valsugana. Il ritrovamento è avvenuto in seguito alla segnalazione di alcuni operai che stavano lavorando in un cantiere vicino al capannone, che è stato posto sotto sequestro.

Cadaveri tolti dalle bare

Si indaga in particolare su cadaveri da cremare tolti dalle bare, inviate separatamente ai centri di smaltimento, per risparmiare sui costi. Sul capannone in Valsugana indaga la Procura di Trento.  Sul posto – dopo le prime segnalazioni – sono intervenuti gli agenti della Polizia locale della Bassa Valsugana, i vigili del fuoco volontari di Scurelle ed i Carabinieri del Noe, che hanno svolto i primi accertamenti. Al loro arrivo sul posto, gli agenti hanno riferito di aver trovato tre casse da morto aperte.

Secondo i primi elementi dell’inchiesta, si indaga sull’attività di una cooperativa sociale della zona, che era in possesso delle autorizzazioni per il trasporto dei defunti. Ma al posto di portare le salme direttamente dai cimiteri ai forni crematori, le depositava nel capannone di Scurelle. 

A questo punto i defunti sarebbero stati spostati in sacchi di nylon, per essere inviati – appunto – al crematorio. Le bare, invece, sarebbero state smontate per rivendere le parti in metallo. 

Minori costi di cremazione

Secondo i carabinieri, il vantaggio economico dovuto ai minori costi di cremazione avrebbe reso circa 400 euro a salma. Nel frattempo, il sindaco di Scurelle ha autorizzato lo spostamento delle salme nel cimitero locale.

Il servizio TGR Trentino (VIDEO)

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.