“My Christmas Venice”, giovedì 7 dicembre in campo San Vio l’inaugurazione e l’apertura del Food Village

Share Button

Le Marie del Carnevale di Venezia accompagneranno gli ospiti lungo il percorso del Lighting Art&Design di MCV: le luci artistiche su calli e canali, l’installazione di Nando Crippa, la visita all’Opera di Renata Capriz, ispirata al presepe napoletano del ‘700 e all’Infiorata Veneziana

NordEst –  Le Marie del Carnevale di Venezia 2017 accompagneranno l’inaugurazione ufficiale del My Christmas Venice e del Food Village che si svolgerà giovedì 7 dicembre alle 16.30 in Campo San Vio a Dorsoduro. 

Campo San Vio è stato personalizzato dalle caratteristiche ed uniche casette in legno decorate dagli studenti del Liceo artistico di Venezia. Il villaggio di Natale diventerà per tutto dicembre il luogo d’incontro per appuntamenti enogastronomici, culinari e musicali.  Sarà una passeggiata attraverso il percorso del Lighting Art&Design di MCV per condividere l’atmosfera magica: le luci artistiche su calli e canali, l’installazione di Nando Crippa, la visita all’Opera di Renata Capriz, ispirata al presepe napoletano del ‘700 e all’Infiorata Veneziana. La conclusione è prevista sempre in Campo San Vio, per l’apertura ufficiale del FOOD VILLAGE: street food all’aperto, villaggio di Natale personalizzato dal Liceo Artistico di Venezia, che diventerà per tutto dicembre punto di incontro e condivisione con prodotti enogastronomici, musica e golose merende.

Venerdì 8 dicembre alle 15.30, Palazzo Zenobio (Collegio Armeno), ospiterà “Musica e profumi a Palazzo”: è prevista la visita all’esposizione degli alberi d’artista dell’MCV Lighting Art&Design: Alan Bianchi, Marina Calzolari, Giuseppe Colangelo, Lucia De Carolis, Toni Zanussi, Erica Lavosi. Alle 16.00 si svolgerà il Workshop sul profumo di The Merchant of Venice e alle 17.30 il concerto MUSIC MOVIE dell’Orchestra del Liceo Musicale di Venezia diretta da Paolo Favorido.

Sabato 9 dicembre alle ore 16.30 nel Piazzale della Stazione Santa Lucia si svolgerà il Flash Mob con i Joy Singers e l’artista Marco Lodola  presenterà l’albero d’artista. Marco Lodola ha spiegato l’identità della sua opera d’arte, donata a Venezia. «L’ispirazione è venuta mischiando il simbolo classico del Natale con il simbolo di Venezia: la tipica gondola Veneziana. Nell’opera è rappresentato il tipico pettine o ferro di prua, idealmente rappresentato con luci colorate che richiamano ai sei sestieri di Venezia (i sei denti rivolti in avanti). Mentre in alto come punta, ho sistemato il ferro di poppa. Venezia è una città che adoro ho esposto alla Biennale Arte ed è fonte d’ispirazione per me».

Alle ore 18.00, a Palazzo Zenobio (Collegio Armeno) ci sarà un concerto The Joy of Christmas con i Joy Singers, la magica atmosfera dei carols natalizi si fonderà con l’energia del pop e del gospel.

Nei week end del 9 e 10 dicembre, 16 e 17, 23 e 24 dicembre (gli orari sono differenziati: il sabato dalle 10.00 alle 24.00 e la domenica dalle 10.00 alle 21.00, il 24 dicembre dalle 10.00 – 15.00), Palazzo Zenobio (Collegio Armeno) ospiterà NATALE A PALAZZO: mostra Mercato a Palazzo Zenobio, splendido palazzo veneziano della fine del XVII secolo, che raccoglierà artigiani di alto livello che esporranno i loro prodotti di alta qualità e livello artistico perfetti per regali di Natale esclusivi.

MCVXMASMARKET sarà inoltre un contenitore esclusivo dove sarà possibile, nei tre week-end, per gli adulti e per i bambini partecipare ad attività, workshop e spettacoli. Social Dance con i Bassano Swing Out , Workshop sul profumo con The Merchant of Venice, laboratorio di ceramica Raku con Fusco Santi dell’Associazione Bochalieri, laboratorio di maschere veneziane con Giorgio Galasso, pillole di danza con Il Balletto di Castefranco Veneto, lettura animata per bambini con l’Associazione Quante Storie di Mogliano Veneto, lettura per adulti con le poesie del Professor Davide Rondoni e tanto altro ancora, per coinvolgervi in una esperienza unica e di certo non mancherà Babbo Natale.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.