Lupi vicino case, Trentino lo segnala al ministero

Share Button

Assessore, chiediamo uso proiettili gomma per allontanarli

Val di Fassa (Trento) – “C’è un lupo molto vicino alle abitazioni a Canazei e abbiamo chiesto al ministero di potere intervenire con dei proiettili di gomma per allontanarlo”. A riferirlo è l’assessore trentino all’Ambiente, Michele Dallapiccola, spiegando che la richiesta è stata avanzata al ministero.

“Abbiamo fatto analizzare i reperti fotografici – aggiunge – e c’è il sospetto che sia affetto da rogna sarcoptica, una malattia cutanea parassitaria, non virale, tipica degli animali selvatici, come i camosci, e trasmissibile ai canidi. Ciò spiegherebbe l’alterazione del comportamento del lupo in questione, tanto da portarlo ad avvicinarsi ai centri abitati”.

I lupi in zona, a quanto riferisce l’assessore, sarebbero un piccolo branco, uno solo dei quali potrebbe essere affetto dalla rogna. “Abbiamo chiesto al ministero nei giorni scorsi – continua – di potere intervenire con proiettili di gomma per dissuaderli dall’andare vicino ai centri abitati”.

Le immagini al TGR

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.