Primo Piano Trentino Alto Adige Valsugana Tesino Primiero Vanoi Belluno Feltre

Black out tv per molti Impianti Mediaset, Rai e Tv locali in varie zone d’Italia: situazione migliora da lunedì sera

Share Button

Stanno lavorando da domenica i tecnici sulle varie postazioni in tutta Italia ma anche in Europa, per risolvere il problema tecnico di aggiornamento nei chip dei ricevitori gps

NordEst – Segnali Mediaset, Rai ma anche molte tv locali ko in queste ore, in diverse zone d’Italia ma anche in Europa.  

All’origine di tutto, un problema legato ad un chip dei ricevitori gps, che in seguito ad un aggiornamento (reload) satellitare, non sono più in grado di ritrasmettere correttamente il segnale ai vari impianti sul territorio.

Per risolvere il problema è necessario quindi ripristinare gli apparecchi installati, aggiornandoli con le nuove prescrizioni per il gps, postazione per postazione. Sono quindi ore di grande lavoro per tutti i tecnici tv che devono passare in rassegna ogni postazione locale. L’alternativa è quindi la visione delle tv via satellite o in streaming web.

Il problema tecnico

Secondo alcuni esperti del settore, il guasto, è strettamente legato agli apparecchi installati sugli impianti (ripetitori) di Rai, di Mediaset ma anche di molte tv locali. Riguarda tutta l’Italia e anche molte zone d’Europa, spiegano i tecnici. Serviranno alcuni giorni per raggiungere tutte le zone, risolvendo il black out tecnico che sta mettendo in ginocchio anche le tv nazionali.

In tutto il Triveneto, in alcune zone, i canali sono quindi momentaneamente fuori servizio da diverse ore. Un problema tecnico che in queste ore si sta rivelando più consistente di quanto previsto, per tutte le televisioni locali e nazionali ma non solo.

Come funziona la trasmissione tv

La televisione digitale (abbreviata TV digitale o DTV dall’inglese digital television) è la televisione rappresentata in forma digitale ovvero che fa uso di tecniche di trasmissione digitale per la trasmissione dei relativi segnali informativi audio, video e dati da parte delle emittenti televisive. Da un punto di vista tecnico, infatti, la televisione è un’informazione elettronica che come tale può essere rappresentata in due forme diverse: analogica o digitale.

In definitiva dunque la televisione digitale si contrappone alla televisione analogica unicamente perché quest’ultima utilizza l’altra forma di rappresentazione dell’informazione elettronica: la rappresentazione analogica.

Nelle telecomunicazioni la televisione digitale terrestre, in sigla TDT o DTT, spesso anche abbreviata in digitale terrestre, è la televisione terrestre rappresentata in forma digitale. Da un punto di vista tecnico infatti l’informazione televisiva è un’informazione racchiusa in un segnale elettrico e in quanto tale può essere rappresentata in forma analogica o in forma digitale. Anche la rappresentazione analogica è utilizzata per la televisione terrestre.

Tale televisione terrestre è chiamata televisione analogica terrestre e, proprio per il tipo di rappresentazione utilizzata per l’informazione elettronica, si contrappone alla televisione digitale terrestre.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *