Primo Piano NordEst Valsugana Tesino Belluno

Procura dispone autopsia per ciclista 17enne, Matteo Lorenzi, morto in incidente

Share Button

L’esame autoptico è stato richiesto per escludere altre cause di decesso rispetto a quella dovuta all’impatto  tra la bici su cui viaggiava il giovane trentino e il furgone coinvolto, condotto da un bellunese. Sarà lutto cittadino nel giorno dei funerali a Fornace

Matteo Lorenzi (foto da fb)

 

Civezzano (Trento) – La Procura della Repubblica di Trento ha disposto l’autopsia sulla salma di Matteo Lorenzi, il giovane ciclista di 17 anni morto in un incidente stradale lo scorso 9 maggio a Civezzano. L’esame autoptico è stato richiesto per escludere altre cause di decesso rispetto a quella dovuta all’impatto  tra la bici su cui viaggiava il giovane trentino e il furgone coinvolto, condotto da un bellunese. Parallelamente, gli inquirenti continueranno gli approfondimenti per comprendere con esattezza la dinamica dell’incidente.

Sarà lutto cittadino a Fornace il giorno dei funerali di Matteo Lorenzi: lo ha deciso il sindaco del comune Mauro Stenico che ha firmato un provvedimento in tal senso. La data dei funerali non è stata ancora fissata in attesa del nulla osta alla sepoltura del giovane ciclista da parte della Procura della Repubblica di Trento.

Il tragico incidente

Matteo Lorenzi era in sella alla sua bici da corsa quando si è scontrato con un furgone all’altezza della zona artigianale nei pressi del pub Al Randagio. Il furgone si stava immettendo sulla strada lungo la quale stava arrivando il ciclista quando è avvenuto l’impatto. Sul posto è immediatamente arrivato l’elicottero con i medici rianimatori ma le ferite riportate dal diciassettenne erano troppo gravi. Sul posto i carabinieri della Radiomobile di Trento e i vigili del fuoco volontari di Civezzano.

Il giovane atleta correva per la società Montecorona, storica associazione della Val di Cembra, nella categoria juniores. Al momento dell’incidente stava per iniziare il suo allenamento. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Civezzano e di Fornace, i carabinieri di Trento e la polizia locale, oltre a Trentino emergenza con il supporto dell’elicottero sanitario. Per il giovane non c’è stato nulla da fare, è morto sul posto per le gravi ferite riportate.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *