NordEst

Vince live Zucchero a Cuba, muore investita da auto

Share Button
Aveva vinto un pacchetto viaggio più concerto, messo in palio di Radio Italia, del suo "idolo" Zucchero. Ma all’evento live, in programma a L’Avana, lei, una donna vicentina di 31 anni, Chiara Sartore, che era volata a Cuba assieme al fidanzato, non ha mai assistito: qualche ora prima è stata investita da un’auto ed e’ morta. A ricordarla, oggi, e’ il sito di Radio Italia che nella prima news dal titolo "Ciao Chiara" racconta la vicenda. Mentre Zucchero ha oscurato il suo sito in segno di lutto. La Farnesina si e’ immediatamente attivata, attraverso l’ambasciata, per assistere Chiara, ricoverata in ospedale, dove poi e’ deceduta, e i suoi familiari.

"Chiara aveva 31 anni e la vita davanti – si legge nel sito di Radio Italia – Era a Cuba perché Radio Italia le aveva regalato la possibilità di partecipare al concerto di Zucchero e vivere un sogno. Oggi non c’è più perché un destino crudele e una maledetta macchina che andava troppo veloce se la sono portata via".

Per diverse ore sul sito di Zucchero e’ comparsa solo la scritta in bianco "Ciao Chiara" su sfondo nero. "Apprendo la tragica notizia adesso – si può leggere nel sito ufficiale dell’artista – e sono sconvolto di come un sogno possa trasformarsi irrimediabilmente da gioia in un gran dolore. Il destino è stato crudele con Chiara e i suoi cari che abbraccio umilmente col cuore". "Ciao Chiara un bacio infinito, ciao tesoro", la struggente dedica di Zucchero Fornaciari.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *