Viaggio in Inghilterra per gli studenti primierotti ma anche progetti di alternanza scuola-lavoro

Share Button

Una settimana a Broadstairs per gli studenti primierotti

Primiero (Trento) – Anche quest’anno gli studenti delle classi terze dell’Istituto d’Istruzione Superiore di Primiero sono partiti per l’Inghilterra, per l’ormai consolidata settimana linguistica. A fine marzo, 36 studenti accompagnati da 3 docenti di inglese hanno trascorso un’intensa settimana nel Regno Unito a Broadstairs, una ridente cittadina nel Kent sulla costa orientale. I ragazzi
sono stati ospitati a coppie da famiglie locali, hanno seguito un corso di inglese a livelli presso il rinomato Hilderstone College e hanno partecipato a tante attività pomeridiane e serali quali escursioni a Canterbury, Londra, balli di gruppo, Karaoke e molto altro.

Gli studenti hanno potuto confrontarsi con situazioni diverse ma soprattutto conoscere e conversare con studenti provenienti da tutta Europa. Oltre ai primerotti all’Hilderstone College di Broadstairs c’erano studenti russi, tedeschi, cinesi, turchi. L’Istituto di Primiero ha sempre riservato grande attenzione allo studio e alla didattica delle lingue straniere e propone con successo
questa iniziativa da più di 15 anni, perché rappresenta non solo un’occasione per gli studenti di migliorare sul campo le proprie competenze linguistiche ma anche un modo per crescere incrociando persone di altre culture e apprezzare tradizioni e costumi di nazioni diverse in un contesto internazionale.

  • In breve

    Studenti cronisti per un giorno alla RAI di Trento, a Radio Belluno e alla partita di Aquila Basket – Giovani protagonisti, grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro ‘Giornalismo e mass media’ volto a renderli più consapevoli rispetto alle peculiarità del mondo dell’informazione stampata e radiotelevisiva e alle diverse figure professionali operanti in questo settore. La visita in RAI, con cui si è concluso il percorso formativo, ha svelato soprattutto alcuni “dietro alle quinte” dell’informazione radiotelevisiva: gli studenti hanno infatti visitato lo studio del TG regionale e assistito ad una riunione di redazione, ma anche partecipato alla diretta del Giornale Radio delle 12.10 e soprattutto al montaggio di due servizi televisivi realizzati col materiale audio-video da loro prodotto. Ad accompagnarli c’erano i giornalisti Stefano Eccher e Gabriele Carletti, che hanno colto l’occasione per approfondire gli argomenti affrontati negli incontri formativi svoltisi in Istituto. Hanno aderito al percorso Giornalismo e mass media 27 studenti di III e IV anno di tutti gli indirizzi, che, grazie alla professionalità dei giornalisti Raffaele Bonaccorso, Manuela Crepaz, Pier Luigi Svaluto Moreolo, Rudy Gaddo e Gabriele Carletti, hanno potuto cogliere molti diversi volti del giornalismo: dall’ambito locale al nazionale, dalla radiocronaca al servizio TV, dalle notizie di nera agli approfondimenti culturali e sportivi. Oltre alla visita in RAI, sono stati momenti formativi importanti anche la partecipazione alle trasmissioni di Radio Belluno e alla recente partita di Aquila Basket contro il Varese. Tra i prodotti finali dei giovani reporter più di 1000 scatti, alcuni articoli e due filmati realizzati dai ragazzi in collaborazione con giornalisti locali e RAI e con la redazione di Aquila Basket, visionabili sul sito dell’Istituto www.scuoleprimiero.it

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.