Valle del Vanoi, Infortunio non grave per un boscaiolo in Val Zortei: si è tagliato con la motosega

Share Button

Intervento dei sanitari del 118 con il supporto dell’elicottero mercoledì mattina a Zortea nel Vanoi per un boscaiolo ferito

Zortea (Valle del Vanoi/Trento) – Ancora un ferito nei boschi del Trentino. Dopo il grave incidente di Predazzo, altro infortunio sul lavoro – in questo caso non grave – per un boscaiolo 44enne primierotto impegnato in lavori di disboscamento in Val Zortei, nei pressi di Zortea, nel comune di Canal San Bovo. L’allarme è scattato mercoledì mattina poco dopo le 10.

L’uomo di 44 anni – che operava per una ditta boschiva locale – ha riportato una profonda ferita ad un braccio mentre stava lavorando con la motosega.

I primi soccorsi

Nonostante l’incidente, l’uomo non si è perso d’animo e con la ferita al braccio è riuscito ad arrivare in paese, in parte anche camminando. Subito è stato soccorso dai sanitari giunti sul posto con l’ambulanza.

L’eliambulanza a Zortea

Da Trento è arrivato invece in pochi minuti l’elicottero che ha sbarcato l’equipe medica sui prati di Zortea, poco distante dalla chiesa.  Fortunatamente però, il boscaiolo ferito è riuscito a rialzarsi autonomamente dopo i primi soccorsi. E’ stato trasferito in ospedale a Trento per le cure del caso.

Accertamenti in corso sulla dinamica dell’incidente da parte dei Carabinieri di Imèr, arrivati sul posto con gli uomini della Guardia Forestale. A Zortea, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Canal San Bovo per il supporto all’eliambulanza.

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.