NordEst

Trento, il governatore Dellai sceglie il Vanoi per Ferragosto

Share Button
Il cuore verde del Trentino – Lo scomparso sindaco di Canal San Bovo, Luigi Zortea, non perdeva occasione per rimarcarare anche in pubbliche occasioni, all’assessore al turismo provinciale trentino, Tiziano Mellarini, quanto il Vanoi fosse rinomato per le sue peculiarità ambientali, tanto da idearne il marchio "il cuore verde del Trentino".

Oggi è lo stesso governatore provinciale Lorenzo Dellai a scegliere questa valle per le sue vacanze di Ferragosto. Un brevissimo break per il presidente che nelle prossime settimane sarà certamente uno dei protagonisti di primo piano della politica nazionale, in vista delle prossime elezioni politiche.

Dellai nel Vanoi –
In queste ore il governatore si è recato con la sua Fiat 16 a Canal San Bovo, recandosi in tutta tranquillità al punto vendita Coop di Canal San Bovo, dove – con la massima semplicità che lo caratterizza da sempre – salutando i presenti, ha fatto la spesa tra gli scaffali del negozio.

I ben informati parlano di panini e salame, ovviamente trentino, per il presidente che in questi giorni potrebbe dedicarsi anche alla raccolta funghi, molto prelibati e abbondanti in questo periodo, in questo angolo del territorio.

Massimo riserbo ovviamente sulla località della vacanza – di grande relax – per il presidente della Giunta provinciale di Trento. Silenzio assoluto anche con i politici locali che non sanno – o meglio non sapevano – di questa cordiale visita fuori programma in assoluta veste di turista, come ha precisato lui stesso.

Il presidente Lorenzo Dellai era stato di recente a Primiero per l’inaugurazione del nuovo impianto di teleriscaldamento e tornerà di nuovo in veste ufficiale per l’inaugurazione a metà settembre, del nuovo albergo di Sagron Mis.

Nel Vanoi molti vip in vacanza –
Dall’ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari a Giuseppe Bortolussi, che hanno casa nel Vanoi, con frequentazioni di politici nazionali in periodo estivo, sono molti i personaggi di spicco che scelgono la valle per le vacanze estive. Ma molti altri vip come il maestro Riccardo Muti o George  Clooney fino a Jean-Jacques Annaud hanno scelto questo splendido anfiteatro naturale per le loro pause in piena estate.

  • I vip politici in Trentino Alto Adige – Molti sono in questi giorni i vip politici nazionali e non solo che hanno scelto il Trentino Alto Adige per una pausa estiva. A partire dalla cancelliera tedesca Angela Merkel che è arrivata a Solda nei giorni scorsi in cardigan beige, pantaloni bianchi e mocassini.              Nei giorni scorsi tappa in Trentino anche per il leader leghista Umberto Bossi che ha rilanciato la Regione alpina o meglio una "Euroregione Padana Alpina".

    Nuova tappa in Trentino anche per il ‘rottamatore’ Matteo Renzi (19 agosto a Campiglio), sindaco di Firenze che arriverà prima del suo segretario Pierluigi Bersani (26 agosto Terzolas) in provincia di Trento. Non mancheranno nemmeno – tra i molti altri – Enrico Letta e Angelino Alfano che saranno ospoiti di Vedrò 2012 a Dro.

    Ma uno degli appuntamenti politici più attesi in Trentino e a livello nazionale, sarà il prossimo 18/19 agosto tra Tesino e Trento per le tradizionali commemorazioni di Alcide Degasperi alla presenza del presidente trentino Lorenzo Dellai che rilancerà la sua idea di ‘polo degasperiano’ di ‘democristiana memoria’. Assente invece il leader Udc Pierferdinando Casini. Alle cerimonie di  Trento saranno presenti il presidente Acli nazionale Andrea Olivero con il presidente provinciale Arrivo Dalfovo, il ministro per la cooperazione Andrea Riccardi e il segretario Cisl Raffaele Bonanni.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *