Primiero, Stalla e fienile in fiamme a Mezzano: oltre 60 Vigili del fuoco in azione

Share Button

Sul posto, intervento dei Corpi di Mezzano, Imèr e Primiero. Presenti anche i Carabinieri di Imèr per i primi rilievi

Mezzano (Trento) – Danni ingenti ma fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nel furioso rogo scoppiato poco prima delle 18.30 di domenica in località Molaren a Mezzano. Completamente distrutta la stalla con il fienile di proprietà della famiglia di Bruno Orsega. 

Immediato l’intervento sul posto dei Vigili del fuoco – oltre 60 uomini – da Mezzano, Primiero e Imèr con i rispettivi comandanti: Luigi Orler, Mauro Gobber e Alfio Tomas. Presente sul luogo anche l’ispettore Alberto Tisot. In serata è arrivato in zona anche il sindaco di Mezzano, Ferdinando Orler per verificare quanto accaduto.

Salvi gli animali nella stalla

Tutti salvi gli animali – una quarantina – che erano presenti nella stalla, liberati in tempo dai proprietari prima che l’incendio si propagasse. Grande solidarietà in serata anche dai colleghi allevatori che subito si sono mobilitati in zona per aiutare la famiglia Orsega.

Oltre alla stalla e al fienile dove era presente una grande quantità di fieno, è stata pesantemente danneggiata anche una struttura ancora grezza che doveva ospitare una abitazione sul versante del paese di Mezzano. La colonna di fumo era visibile in serata già alle porte della valle di Primiero: da Imèr un fumo denso nero e alte fiamme provenivano dal luogo dove è scoppiato l’incendio.

Guarda le prime immagini del rogo

di  Paolo Loss

Stalla e fienile distrutti

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.