Primo Piano Primiero Vanoi

Primiero Vanoi, tutti gli orari delle celebrazioni Pasquali: gli Auguri delle Suore Clarisse al Decanato (VIDEO)

Share Button

Pasqua 2017, ecco gli orari di tutte le celebrazioni nelle chiese del Primiero Vanoi

Guarda gli Auguri delle Suore Clarisse di Primiero e del Decano (VIDEO)

Primiero Vanoi (Trento) – “La Settimana Santa – sottolinea don Giuseppe Daprà – è un tempo di grazia che il Signore ci dona per “aprire le porte” del nostro cuore, della nostra vita ed “uscire” incontro agli altri, farci noi vicini, per portare la luce e la gioia della nostra fede. Uscire sempre! E questo con l’amore e con la tenerezza di Dio, nel rispetto e nella pazienza, sapendo che noi mettiamo le nostre mani, i nostri piedi e il nostro cuore, ma poi è Dio che li guida e rende feconda ogni nostra azione. Buona Pasqua alle famiglie che soffrono o sono in difficoltà, a quelle che guardano avanti con paura e fanno fatica ad intravedere motivi di speranza. Cristo non ci abbandona mai. Buona Pasqua a tutti voi giovani.

Lasciatevi attrarre dall’amore di Gesù e la vostra vita avrà un senso. Permettete al Signore di risorgere non solo fra le pareti delle nostre chiese, ma nel vostro cuore, nella vostra vita, nelle vostre amicizie, nel vostro lavoro, a scuola. Buona Pasqua a tutti coloro che, con passione, si impegnano nelle nostre comunità. Buona Pasqua a chi si è lasciato prendere dalla noia. Il vero sballo è l’amore, il dono di sé, la gioia di essere protagonisti di un futuro bello per la nostra valle. Buona Pasqua a tutti gli anziani ed ammalati, nelle nostre case, all’ospedale e nelle case di riposo. Il Signore è risorto !! E Lui ci raggiunga tutti con il suo amore”. Con tanto affetto, Il parroco don Giuseppe con don Bepi, don Carlo, don Giampietro e don Renzo

“Il legno della Croce – scrive nella lettera ai fedeli per la Pasqua,  don Nicola Belli –, quel “legno del fallimento”, è divenuto il parametro vero di ogni vittoria. Gesù ha operato più salvezza con le mani inchiodate sulla Croce, che con le mani stese sui malati. Donaci, Signore, di non sentirci costretti nell’aiutarti a portare la Croce, di aiutarci a vedere anche nelle nostre croci e nella stessa Croce un mezzo per ricambiare il Tuo Amore; aiutaci a capire che la nostra storia crocifissa è già impregnata di resurrezione. Se ci sentiamo sfiniti, Signore, è perché, purtroppo, molti passi li abbiamo consumati sui viottoli nostri e non sui Tuoi, ma proprio i nostri fallimenti possono essere la salvezza della nostra vita. La Pasqua è la festa degli ex delusi della vita, nei cui cuori all’improvviso dilaga la speranza. Cambiare è possibile, per tutti e sempre! Buona Pasqua di Risurrezione a tutti!”

“Carissimi amici – conclude Suor Chiara Francesca a nome delle sorelle Clarisse cappuccine – , desideriamo arrivare nelle vostre case e nelle vostre famiglie in questa Pasqua del Signore, per condividere con tutti la gioia della Resurrezione. La liturgia del Triduo Pasquale ci aiuterà a compiere un itinerario perché le nostre afflizioni si cambino in gioia, le nostre forme di schiavitù conoscano la libertà, i nostri silenzi sofferti si aprano al canto. E finalmente, al mattino di Pasqua, increduli come Maria Maddalena, vedremo il Risorto! Che tutti noi ci possiamo lasciar incontrare e sorprendere dalla Vita Nuova, che la luce del Suo sguardo illumini ogni nostra notte, che il Signore Gesù possa strapparci dai nostri sepolcri di paura e di morte e ci doni di assaporare la gioia di essere salvati, amati, vicini e cari al cuore del Padre. Buona Pasqua!”

Tutti gli orari delle celebrazioni

Pasqua nel Vanoi

16 aprile: PASQUA DI RISURREZIONE – Orario sante messe

Ore 9.00 a Caoria

Ore 10.30 a Prade e Ronco

Ore 16.00 alla Casa di Riposo

Ore 18.00 a Canal San Bovo

Unità Pastorale del Vanoi (pdf)

Pasqua SopraPieve – Imèr Mezzano

Tutti gli orari delle celebrazioni pasquali:

Unità Pastorale “Santi Pietro e Paolo e San Giorgio” (pdf)

Unità Pastorale di Soprapieve (pdf)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *