Ospedale di Feltre, asta per tre negozi: offerte entro il prossimo 8 marzo

Share Button

L’Ulss1 Dolomiti affida tre spazi per attività commerciali nei nuovi accessi dell’ospedale di Feltre tramite asta pubblica ad offerte segrete

Feltre (Belluno) – L’asta si terrà il giorno 15 marzo 2017 alle ore 11.00 presso la sala riunioni Piccolotto dell’Ospedale di Feltre. Per prendere parte all’asta i concorrenti dovranno far pervenire la propria offerta, in plico sigillato, all’Ufficio Protocollo dell’Azienda Ulss n. 1 Dolomiti, sede di Feltre (BL), via Bagnols sur Cèze n. 3 – entro e non oltre il termine perentorio delle ore 13:00 del giorno 8 marzo 2017, a pena di esclusione.

I tre locali hanno una superficie rispettivamente di 24,32 mq, 38,22 mq e 31,12 mq e un’altezza di 3 m. Si trovano nei nuovi accessi. Tutti i locali sono accessibili da un’area comune, collegata all’esterno per mezzo di due aperture vetrate. Nell’area comune sono, inoltre, presenti due blocchi servizi, entrambi divisi per genere dotati di anti bagno. Tutti gli spazi hanno un accesso verso l’esterno attraverso un serramento in vetro/acciaio ad anta apribile dall’interno.

Canoni annuali a base d’asta

Lotto 1: superficie mq 24,32. Canone annuale a base d’asta € 4.600,00€/anno + rialzo €/anno 100,00 o multipli.

Lotto 2: superficie mq 38,22. Canone annuale a base d’asta € 6.550,00€/anno + rialzo €/anno 100,00 o multipli.

Lotto 3: superficie mq 31,12. Canone annuale a base d’asta € 5.600,00€/anno + rialzo €/anno 100,00 o multipli.

Durata contratto: anni 5 (cinque), rinnovabile in forma espressa (e non tacitamente) per altri anni 2 (due).

Non saranno ammessi a presentare l’offerta i soggetti che intendano svolgere, nei locali oggetto della presente selezione, attività nei seguenti settori merceologici: armi; editoria e spettacoli vietati ai minori; enti sanitari concorrenti; onoranze funebri; sexy shop; cartochiromanzia, magia, occultismo; sigarette, alcoolici; agenzie di scommesse e giochi d’azzardo; tatuaggi e piercing; agenzie di incontri; prodotti farmaceutici; medicine alternative; assistenza a pazienti; ristorazione/bar.

Per partecipare all’asta gli interessati dovranno effettuare un sopralluogo presso i locali oggetto della presente procedura selettiva, in una data a scelta fino al 28 febbraio 2017 (compreso). Si dovrà prendere visione degli immobili oggetto di concessione, prenotando il sopralluogo esclusivamente via e-mail all’indirizzo tecnico@ulssfeltre.veneto.it, con un preavviso di almeno 48 ore.

L’azienda sanitaria si riserva, comunque, la possibilità di valutare, a suo insindacabile giudizio, la compatibilità dell’attività commerciale proposta con la natura ed i fini istituzionali suoi propri.  Il contratto di concessione, avrà una durata di 5 anni rinnovabile in forma espressa per altri anni 2 (due).

È possibile prendere visione dei luoghi e della documentazione tecnica, previo appuntamento, contattando il geom. Samuel De Bortoli del Servizio Acquisizione, Organizzazione e Gestione delle Risorse Tecniche (tel. 0439/883748), dal lunedì al venerdì.

Per informazioni relative all’avviso e alla procedura d’asta rivolgersi alla dott.ssa Elena Taverna, presso il Servizio Affari Generali, Legali e Disciplinari, dal lunedì al venerdì (tel. 0439/883050-3601). 

Importante traguardo per il Centro di Chirurgia Oncologica Gastrointestinale

FELTRE – A tre anni dalla sua istituzione, disposta dalla delibera regionale n. 2122/2013 di approvazione delle schede di dotazione ospedaliera, la Struttura di riferimento regionale di chirurgia oncologica gastrointestinale acquisisce la certificazione di qualità ISO 9001:2008 per venticinque Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) molti dei quali integrati fra Ospedale e Territorio. Il percorso di certificazione, avviato nel 2015 coordinato dal direttore dell’unità operativa di gastroenterologia, Michele De Boni, e dal Servizio Controllo Interno – Accreditamento e Qualità di Feltre, ha coinvolto professionisti di nove Unità Operative: Gastroenterologia, Anatomia Patologica, Oncologia, Chirurgia Generale, Rete Cure Palliative, Radiologia, Anestesia e Rianimazione, Ostetricia e Ginecologia, Otorinolaringoiatria, nelle quali sono impiegati oltre 300 operatori fra personale medico e del comparto.

La paura e la perdita

FELTRE – Venerdì 17 febbraio alle 20.00 in Sala convegni all’Ospedale di Feltre, per il ciclo i ”venerdì dei genitori”, si terrà il quarto incontro delle serate per genitori e insegnanti, organizzate dal Dipartimento di prevenzione per favorire il benessere emotivo dei bambini, sul tema della paura. La paura è un sistema di difesa naturale,è un’emozione preziosa perchè ci mette in guardia dai pericoli e ci predispone a difenderci. Spesso succede però che prenda il sopravvento o che sia eccessiva rispetto a quanto ci circonda.

Facebook Comments

Share Button

You must be logged in to post a comment Login