L’Italia sul podio alle Olimpiadi 2018: Arianna Fontana primo oro italiano, argento nel fondo per Federico Pellegrino

Share Button

Dopo il biathlon, medaglie al fotofinish per Federico Pellegrino nella gara sprint di sci di fondo e per la portabandiera azzurra nei 500 metri dello short track contro l’olandese van Kerkhof

Pyeongchang (Corea) – Arianna Fontana vince il primo oro dell’Italia Team ai Giochi di PyeongChang. La portabandiera azzurra ha vinto al fotofinish la finale olimpica dei 500 metri dello short track. Argento alla olandese van Kerkhof.

Tricolore sulle spalle e lacrime per Arianna Fontana dopo l’oro nella 500 metri. L’azzurra ha condotto i 500 metri sempre in testa, battendo in casa la coreana Minjeong Choi, finita con lei al fotofinish e poi squalificata. Argento all’olandese Yara van Kerkhof, bronzo alla canadese Kim Boutin. Fuori dal podio la britannica Elise Christie.

https://twitter.com/Eurosport_IT/status/963386764093083648

Argento che vale oro per Pellegrino

Federico Pellegrino ha conquistato la medaglia d’argento nella sprint a tecnica classica grazie a una gara favolosa. Il campione di Nus ha gareggiato usando la testa per tutta la giornata, gestendosi alla perfezione sin dalle batterie di qualificazione. Al via della finale olimpica si sono presentati sei atleti: Johannes Klaebo, Federico Pellegrino, Alexander Bolshunov, Paal Golberg, Oskar Svensson e Ristomatti Hakola: il russo è partito fortissimo resistendo al fenomeno norvegese fino all’ultima salita, poi ha acceso il motore il nostro azzurro che ha cambiato marcia battendo in volata per 22 centimetri proprio Bolshunov.

https://twitter.com/Eurosport_IT/status/963403772348088321

Per Pellegrino si tratta del risultato migliore che ci si potesse aspettare, sia perché ha sempre dimostrato di preferire la sprint a tecnica libera sia perchè Klaebo è parso ancora una volta imbattibile. Per l’Italia si tratta della terza medaglia alle Olimpiadi di PyeongChang 2018, la seconda di un atleta Fisi, dopo il bronzo di Dominik Windish nel biathlon.

Federico Pellegrino ha conquistato la qualificazione alla fase finale con il nono tempo, ancora meglio l’altro azzurro Maicol Rastelli che ha passato piazzandosi quarto. Nei quarti di finale invece, il valdostano ha vinto la propria batteria davanti al norvegese Golberg, mentre Rastelli è stato eliminato nella seria con Johannes Klaebo. Proprio il norvegese ha poi vinto la semifinale dove il nostro Pellegrino ha terminato secondo e strappato quindi il pass per la finale.

Tra le donne invece, si sono qualificate alla fase finale sia Lucia Scardoni che Gaia Vuerich, ma sono state entrambe eliminate nei quarti con il quinto tempo della propria batteria. La medaglia d’oro se la è aggiudicata la svedese Stina Nilsson, quella d’argento la norvegese Maiken Caspersen Falla e quella di bronzo la russa Yulia Belorukova.

Ordine di arrivo sprint TC maschile PyeongChang 2018 (Kor):
1 NOR Johannes Hoesflot KLAEBO 3:05.75 0.00
2 ITA Federico PELLEGRINO 3:07.09 +1.34
3 OAR Alexander BOLSHUNOV 3:07.11 +1.36
4 NOR Paal GOLBERG 3:09.56 +3.81
5 SWE Oskar SVENSSON 3:13.48 +7.73
6 FIN Ristomatti HAKOLA 3:26.47 +20.72

 

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.