Gorizia, esplode palazzina

Share Button

Un’esplosione violentissima, alle 4:20 di mattina, ha causato il crollo di un solaio in un piano rialzato di una palazzina di due piani, probabilmente a seguito di una fuga di gas. E’ successo al civico 87 di viale XX settembre, a Gorizia


NordEst – Estratti dalle macerie i corpi senza vita di due persone: proseguono le ricerche del terzo inquilino disperso da parte dei Vigili del Fuoco, impegnati con le squadre Usar e con i cinofili sotto al cumulo di detriti e macerie.

È successo al civico 87 di viale XX settembre, a Gorizia.  Estratti tre corpi senza vitasotto le macerie, si tratta della coppia di origine slovena che abitava al piano di sopra, sorpresa a letto nel sonno dal crollo, e di una terza persona, probabilmente disabile. Sul posto stanno operando da ore otto squadre dei vigili del fuoco arrivate anche da Udine e Trieste con speciali unità cinofile.

I Carabinieri hanno riferito che la palazzina era costituita di tre appartamenti: uno sarebbe stato vuoto al momento dello scoppio, un altro occupato da una sola persona e un terzo da una coppia. Nei pressi è parcheggiata un’auto che sarebbe di proprietà proprio della coppia. I carabinieri hanno provato a contattare i proprietari al telefono ma inutilmente.  Nella zona permane un forte odore di gas.

 

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.