Primiero Vanoi Belluno

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: un calendario degli studenti di Primiero e un incontro-dibattito sui media e la violenza di genere

Share Button

Prosegue anche nel 2018 in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’impegno di sensibilizzazione promosso dai Comuni del Distretto Famiglia della Comunità di Primiero in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Trento

Un gruppo di studenti ha realizzato un calendario dal titolo “Il Gusto di Rispettarti” a sostegno della Campagna Internazionale del Fiocco Bianco e delle donne in difficoltà. Sarà disponibile su tutto il territorio da sabato 24 novembre

 

Primiero (Trento) – L’obiettivo rimane lo stesso:coinvolgere maggiormente la parte maschile nell’affrontare e discutere questa tematica perché la violenza sulle donne è prima di tutto un problema degli uomini. In questa emergenza sociale ognuno di noi può diventare testimonial nella lotta contro la violenza sulle donne e “…può fare la differenza”.

Oltre alle conferenze e alle campagne è necessario lavorare per un cambiamento culturale, dove prevenzione ed educazione risultano essere i cardini su cui investire coinvolgendo nella formazione sia genitori, insegnanti e tutte le figure che si occupano delle vittime di violenza sia le nuove generazioni.

Con queste premesse è stato coinvolto un gruppo di studentesse e di studenti seguiti dalle professoresse Piva e De Agostini dell’ Istituto Superiore di Primiero, per realizzare il calendario 2019 dal titolo Il Gusto di Rispettarti a sostegno della Campagna Internazionale del Fiocco Bianco e delle donne in difficoltà che sarà disponibile sul territorio da sabato 24 novembre.

Il filo conduttore che lega gli scatti della giovane fotografa Claudia Funai e le riflessioni che le accompagnano, sono contro la violenza e sottolineano il desiderio e il piacere di stare insieme condividendo i prodotti locali in una quotidianità fatta di gesti semplici.

Il rispetto l’uno dell’altra che è il valore fondante della convivenza va ricordato e ricercato insieme non solo il 25 novembre, ma ogni giorno dell’anno.

Giovedì 22 novembre alle 20. 30 presso le ex Sieghe di Imèr, incontro dibattito con la scrittrice-giornalista Lorella Zanardo su come i media raccontano la violenza di genere.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *