Primo Piano Trentino Alto Adige Primiero Vanoi

Gestioni Associate in Trentino, l’Assessore Daldoss conferma: “Nessuna deroga”

Share Button

Entro giugno i progetti, a luglio il via ufficiale ai progetti di gestione associata. Dopo le molte fusioni fallite, sono però diversi i sindaci che chiedono un rinvio

daldoss
Trento –  Dopo l’esito degli ultimi referendum, l’assessore provinciale agli enti locali della provincia di Trento,  Carlo Daldoss avverte i Comuni pronti a chiedere proroghe per l’avvio delle gestioni associate: “Nessuno me l’ha chiesta, in ogni caso non ci saranno grandi dilazioni. Faremo i conti sugli ambiti dopo gli ultimi referendum sulle fusioni. Il percorso è chiaro a tutti da mesi, che ci siano delle difficoltà lo è altrettanto ma la strada è tracciata, ci sono segretari comunali che stanno lavorando seriamente”.
L’assessore Daldoss – dopo le 7 fusioni respinte su 11 – conferma che il processo di aggregazione è stato un’autoriforma, sono stati gli amministratori a mettersi in gioco. Altro che Comuni riempiti di soldi, i contributi nel 2015 li abbiamo ridotti. Non c’è la corsa ad accorpare i municipi, c’è la presa di responsabilità di fronte a un mondo che cambia, un’autonomia con 223 campanili non funziona. Più i Comuni sono grandi e forti, più saranno in grado di rivendicare autonomia dalla Provincia”.
In breve 
primierosmart1Consiglio
Primiero San Martino di Castrozza, Meneguz Presidente del Consiglio e Partel Vice – Prima seduta lunedì 23 maggio per il Consiglio comunale di Primiero San Martino di Castrozza. Uberto Meneguz è stato eletto presidente dell’Assemblea, mentre sua vice sarà Monica Partel. Debutta anche la nuova pagina facebook dell’amministrazione comunale a questo indirizzo https://www.facebook.com/Primiero-San-Martino-di-Castrozza-Amministrazione-600568023442881/?fref=ts mentre il sito ufficiale e l’albo con tutti i provvedimenti della nuova Amministrazione è consultabile all’indirizzo: www.comuneprimiero.tn.it
**************************************************************************************************************************************************************************************************
vanoi-valle
BioDistretto nel Vanoi – Il cuore verde del Trentino, la valle dle Vanoi, potrebbe diventare presto biodistretto riconosciuto a livello europeo, valorizzando il territorio in ottica “green” per la gestione sostenibile delle risorse locali, per il recupero dell’agricoltura di montagna, con un modello biologico di produzione e consumo attento e rispettoso. Per capire di più del progetto locale, è stata organizzata una serata prevista per Venerdì 27 maggio alle 17 con il professor Angelo Giovanazzi nella sede della Cassa Rurale di Canal San Bovo. In Trentino sono in fase di realizzazione, seppure con diverso grado di avanzamento, vari progetti di BioDistretto biologico, tra questi i più significativi in: Valle di Gresta, Valle dei Laghi, Val di Ledro e Altopiano della Paganella. Esperienze territoriali che nel 2015 erano state presentate anche ad EXPO Milano. 
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *