Primo Piano Trentino Alto Adige

Fusione Comuni in Trentino: via libera dal referendum all’Alta Val di Non

Share Button

Sì a referendum per fusione a Fondo, Malosco e Castelfondo

voto2

 

 

Trento – Via libera al Comune dell’Alta Val di Non grazie alla fusione dei comuni di Fondo, Malosco e Castelfondo. Questo il responso del referendum consultivo di domenica 18 dicembre 2016.

A Fondo il sì al progetto di fusione è passato con il 96%, a Malosco con l’85% e a Castelfondo con il 59%. In tutti e tre i comuni è stata superata la soglia minima di affluenza al voto del 40% perché il referendum fosse valido: Fondo (55%), Malosco (64%), Castelfondo (75%).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *