NordEst

E’ rottura tra Regioni e Governo, Errani:”Incontro negativo”

Share Button
Rottura Stato/Regioni – ‘Non e’ per noi positivo anzi negativo’. Cosi’ il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, commenta l’esito del vertice col governo su Fas, Patto per la Salute, fondo sociale, Dl anticrisi e competenze del ministero del Turismo.

Per Errani ‘si confermano tutti i punti critici e di rottura tra Regioni e governo. Noi abbiamo esposto tutte le questioni: sui Fas non c’e’ chiarezza, non c’e’ cassa, non ci sono risorse per finanziare i Por e se anche e’ positivo che sia stato approvato il Par Sicilia e che nel frattempo sono gia’ stati approvati altri nove Par, ricordo che devono essere attuati tutti gli altri.

‘Il governo – ha sottolineato il presidente della Conferenza delle Regioni – deve ‘dare cassa’ secondo un impegno firmato a marzo, ma temo che la cassa non ci sia. E’ ora quindi che ci dicano come stanno effettivamente le cose, anche, magari, se vogliono usare il Fas nazionale come un bancomat. Sul Patto per la Salute, dopo aver ribadito che le risorse 2010-2011 sono sottostimate, abbiamo detto di essere pronti a fare un discorso nuovo sul Patto 2010-2013, tenendo presente che tutte le regioni italiane rischiano di andare in rosso. Abbiamo chiarito poi che sui commissariamenti ci vuole un atteggiamento lineare e coerente e cosi’ non e’ stato.

Abbiamo chiesto che le norme del decreto anticrisi invasive per le Regioni siano tolte (c’e’ di fatto la sottrazione del fondo sociale in nome del federalismo fiscale e questo e’ insostenibile)’. ‘Abbiamo domandato infine al premier di prendere impegni precisi che non ha preso  ma rinviato al 4 settembre.

Noi vogliamo chiarire che la nostra volonta’ di collaborazione e’ piena ma anche che questa e’ fatta di reciprocita’ e il governo non ci mette in condizione di attuare questa piena collaborazione. Speriamo di ricevere risposte chiare’.

Incontro interlocutorio per il Governo –
Un incontro ‘interlocutorio’ propedeutico a quello del 4 settembre quando governo e Regioni si incontreranno di nuovo a Palazzo Chigi per fare il punto sulle priorita’ presentate: fondi Fas, patto per la salute, fondo sociale, ministero del Turismo. Lo ha reso noto, al termine dell’incontro governo-Regioni, il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffale Fitto.

Le regioni chiedono un confronto sistematico per il quale ‘diamo la piena disponibilita’ del governo, augurandoci che il confronto torni ai livelli del passato su tutte le questioni a cui abbiamo fatto riferimento’, ha assicurato Fitto.

  • Altre notizie in breve dal Trentino:

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *