Primo Piano Trentino Alto Adige Valsugana Tesino Primiero Vanoi Belluno

Dolomiti, Nuovi crolli sulle Pale di San Martino: distacco di massi sul Cimerlo, verifiche in corso da parte della SAT

Share Button

Dolomiti, Nuovi crolli sulle Pale di San Martino: distacco di massi sul Cimerlo, verifiche in corso da parte della SAT

Come documentano le foto scattate dagli uomini del corpo forestale provinciale, si può capire la portata del nuovo fenomeno

 

Primiero (Trento – Nella giornata di mercoledì ma anche nelle ore precedenti, si sono registrate una serie di scariche di massi con forti boati, avvertiti in tutta la zona. I crolli si sono poi susseguiti per diverse ore, interessando anche una parte consistente di alcune delle torri.

Sono già in corso da mercoledì le prime verifiche della SAT locale per determinare concretamente eventuali danni causati anche ai sentieri sottostanti.

Come documentano le foto scattate dagli uomini del corpo forestale provinciale, si può capire la portata del nuovo fenomeno. Non è il primo cedimento importante nel gruppo delle Pale, altri erano venuti nel passato.

Nel dicembre del 2011 una serie di crolli aveva interessato un pilastro alla base della parete est del Sass Maor. Le preoccupazioni maggiori sono legate al tracciato della via ferrata Dino Buzzati. Ma saranno i sopralluoghi delle prossime ore a stabilire quali interventi dovranno essere effettuati.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *