Primo Piano Trentino Alto Adige

Dal 10 al 15 settembre a Trento è la “Smart City Week 2016”

Share Button

Fino al 30 giugno aperta la partecipazione a sponsor e proposte per il programma

smart city tn

Trento – “Dal 10 al 15 settembre Trento ospiterà un convegno internazionale con due momenti fondamentali, uno più accademico e legato al mondo della ricerca e l’altro più divulgativo vicino ai cittadini, all’interno del quale racconteremo, assieme alla Provincia autonoma di Trento ed ai partner, l’evoluzione di una città verso il futuro attraverso l’innovazione e la partecipazione. È la parola partecipazione la chiave interpretativa della città rispetto a questo evento. Il sogno di Trento è potersi immaginare più connessa, più vicina ai cittadini, più capace di ascoltare e interpretare i loro bisogni e soprattutto di raccontarsi. Il punto è che le nuove tecnologie devono essere lo strumento per migliorare la vita dei cittadini e il benessere di tutti”. Così l’assessora alla partecipazione, innovazione, semplificazione e formazione del Comune di Trento, Chiara Maule, ha introdotto la conferenza stampa durante la quale questa mattina, a palazzo Geremia, sono stati presentati contenuti, partner e collaborazioni di Trento Smart City Week.
“Siamo qui per dire – ha spiegato l’assessora provinciale alla ricerca e all’università Sara Ferrari – che il Trentino ha una grande occasione. Quella di saper valorizzare l’evento di settembre come una tappa fondamentale di un percorso che il nostro territorio nel suo complesso sta facendo nel campo dell’innovazione. Fare ricerca e investire in innovazione significa far nascere progetti, dare nuova linfa al sistema produttivo e attivare servizi capaci di migliorare la vita dei cittadini. Trento Smart City Week sarà quindi un momento che vedrà protagonisti i cittadini e che ci permetterà, ancora una volta, di essere territorio che non insegue ma è avamposto di innovazione. Un territorio capace di fare sistema per valorizzare quello che mette in atto”.

Trento Smart City Week è un evento nuovo che prende spunto dall’inserimento della città di Trento nella classifica delle prime 10 Smart Cities al mondo secondo l’IEEE ranking.
Si propone di diffondere la cultura dell’innovazione in tema di qualità della vita e coinvolge le istituzioni locali e nazionali, la società civile, le comunità accademiche e scientifiche e la cittadinanza tutta. L’evento si pone l’obiettivo di diventare il punto di riferimento italiano sul tema della Smart City e unirà alla conferenza internazionale ISC2 2016 “Improving the citizens quality of life” una grande iniziativa di carattere divulgativo dedicata ai cittadini e a chi lavora nella pubblica amministrazione.
Gruppi di lavoro composti da accademici, ricercatori, amministratori e dipendenti pubblici, aziende, associazioni e cittadini sono al lavoro per approfondire le sei tematiche strategiche identificate dal Comune di Trento: e-government e partecipazione, mobilità e trasporti, salute e benessere, turismo, energia, open e big data.
Su ciascuna di esse verrà fatto il punto della situazione, immaginato il futuro e tracciato il percorso da affrontare negli anni successivi.
L’evento si svolgerà a Trento dal 10 al 15 settembre. L’apertura si terrà sabato 10 settembre, presso il teatro Sociale, alla presenza delle della cittadinanza e delle autorità locali e con la prestigiosa presenza di personalità a livello nazionale. Successivamente in 6 sale cittadine verranno proposte, affrontate e discusse, con una serie di appuntamenti di durata non superiore a 1 ora ciascuno, le 6 tematiche strategiche che caratterizzano l’essere smart del Comune di Trento.
Il programma prevede diverse tipologie di proposta: tavole rotonde, seminari informativi, dimostrazioni, laboratori interattivi, contest, mostre, ciascuno con intensi momenti di confronto, partecipazione ed interazione tra i cittadini.
Piazza Duomo ed i cortili del Comune saranno la sede dell’exibition area dove le persone potranno “toccare con mano” cosa significa essere Smart City.
Infine mercoledì 14 settembre sarà dedicato alle scuole ed in particolare alle iniziative più brillanti del territorio trentino che le scuole stesse potranno presentare. La conferenza internazionale IEEE, che richiamerà a Trento ricercatori ed accademici da tutto il mondo, si svolgerà invece da lunedì 12 a giovedì 15 settembre. Un grande numero di altre iniziative coinvolgeranno tutti i partecipanti, dai piccoli agli anziani, in un fine settimana dedicato alla consapevolezza dei valori che solo le città smart – ovvero intelligenti, facili, brillanti, interessanti, vivaci, geniali – possono trasmettere ai loro cittadini.
Per organizzare al meglio questo appuntamento internazionale, la Giunta comunale ha deciso di pubblicare un avviso pubblico per la ricerca di sponsor, secondo quanto previsto dal regolamento comunale per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni e degli accordi di collaborazione.
Sono stati individuati quattro livelli di sponsorizzazione, diamond (10mila euro), gold (7.500 euro), silver (5mila euro), bronze (3mila euro), per ciascuno dei quali vengono definite le obbligazioni garantite allo sponsor in termini di ritorno pubblicitario.
Per favorire il clima di partecipazione la Giunta comunale ha inoltre deciso di indire una call pubblica che consenta a tutti gli attori interessati di proporre appuntamenti che possano arricchire il programma. Le proposte verranno poi valutate da una commissione che definirà il programma complessivo della settimana. È possibile proporre presentazioni, demo, tavole rotonde, workshop, dibattiti, laboratori, animazioni, contest, momenti di intrattenimento. Workshop e tavole rotonde, dibattiti, laboratori e presentazioni non potranno avere una durata superiore a un’ora e dovranno, ove possibile, coinvolgere il pubblico. L’organizzazione metterà a disposizione gli spazi individuati per l’evento, opportunamente allestiti.
È possibile aderire alle proposte entro il 30 giugno. Tutte le informazioni e le modalità sono disponibili su www.smartcityweek.it, dove è possibile anche tenersi aggiornati sul programma.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *