Primo Piano Trentino Alto Adige Valsugana Tesino Primiero Vanoi Belluno

Croce Rossa Trentino avverte: nessun nostro incaricato raccoglie fondi o esegue prestazioni a domicilio

Share Button

L’avvertimento arriva dalla Croce rossa del Trentino che mette in guardia la popolazione: vengono eseguiti solo trasporti concordati o consegne di farmaci. Segnalare alla Croce rossa di zona o alle forze dell’ordine eventuali casi sospetti

Trento – Diverse segnalazioni sono state raccolte in questi giorni nelle valli trentine, per questo spiegano dai vertici della Croce Rossa del Trentino, è il caso di prestare la massima attenzione.

Tiziano Gobber, Responsabile del Gruppo Croce rossa Canal San Bovo oltre che presidente del Comitato territoriale di Trento, mette in guardia dalle truffe in tempi di emergenza virus.

Gobber conferma di aver ricevuto diverse segnalazioni relative ad ambigui  personaggi muniti di mezzi di colore bianco, con strani simboli e finte divise, che si presentano nelle abitazioni per una raccolta fondi o per altre prestazioni legate all’emergenza.

I casi sono giò stati segnalati alle forze dell’ordine. La Croce rossa ricorda che non raccoglie fondi a domicilio e svolge solo servizi autorizzati (farmaci e trasporti concordati) con addetti muniti di regolare tesserino idenitificativo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *