“Civil March for Aleppo” a Imèr venerdì 12 ottobre

Share Button

Il racconto di un ragazzo che vuole sentirsi cittadino del Mondo. Incontro con le scuole in Auditorium durante la mattinata, mentre in serata al teatro di Imèr

Imèr (Trento) – C’è grande attesa a Primiero per la serata dedicata ad Alexander Stotkiewitz. All’appuntamento di Imèr, interverrà anche Anna Perlini, presidente dell’associazione “Per un mondo migliore”, che opera nei Balcani dal 1994.

Anna opera da anni che con la sua associazione in Croazia. Alex è la testimonianza di un giovane che da quando ha 17 anni (oggi ne ha 29)  sta lavorando con i più bisognosi, portando la sua  testimonianza e le sue capacità in tanti posti del mondo.
Racconterà la sua  esperienza di 8 mesi  di cammino, attraverso 8 stati  europei per raggiungere la Siria, nella tragicamente martoriata Aleppo. Il percorso completo lo ha fatto assieme ad altri 4 giovani, ma durante il percorso si sono unite a lui 3500 persone. E’ una vera testimonianza di amore e solidarietà verso un popolo in ginocchio.
Alexander Stotkiewitz è laureato in Scienze Politiche Internazionali; risiede a Stoccarda dove lavora in una struttra di accoglienza per Richiedenti Protezione Internazionale. È stato tra i cooprdinatori della Civil March fro Aleppo che ha coinvolto oltre 3.500 marciatori attraverso 11 paesi  rrivando al confine tra il Libano e la Siria.

 

 

 

  • Venerdì 12 ottobre al Teatro di Imèr (Trento) 
Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.