NordEst

Beppino Englaro cittadino onorario di Firenze, ‘Non a me ma a Eluana’

Share Button
Il caso di Eluana – Carlo Moreschi, l’anatomopatologo incaricato dalla Procura di Udine di effettuare l’autopsia sul corpo di Eluana Englaro, morta a Udine il 9 febbraio scorso, non esclude l’ipotesi di chiedere una proroga dei termini in scadenza il 9 aprile. ‘Stiamo valutando questa ipotesi – ha detto Moreschi, e comunque sara’ una decisione che prenderemo assieme al Procuratore Antonio Biancardi’.

Englaro cittadinanza a Firenze –
Intanto, Beppino Englaro, padre di Eluana, lunedì mattina si e’ recato a Fierenze a Palazzo Vecchio, per ricevere la cittadinanza onoraria. Accompagnato dal capogruppo del Partito socialista Alessandro Falciani, promotore dell’onorificenza, Englaro e’ stato accolto dagli applausi dei presenti.

Contemporaneamente, davanti all’ ingresso del Palazzo, si stava svolgendo un presidio di alcuni esponenti della Lega Nord contrari alla cittadinanza che, in un volantino, se la prendono con ‘i pessimi amministratori della capitale toscana che intendono cosi’ celebrare la cultura della morte’.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *