Apicoltura in montagna, il corso nel Vanoi

Share Button

Ha preso il via nei giorni e prosegue fino ad aprile

Api

Canal San Bovo (Trento) – Ha preso il via nei giorni scorsi il corso “apicoltura di montagna” che si terrà a Canal San Bovo (TN) presso la Sala Riunioni della Casa Rurale. I promotori del corso sono Acli Terra, la Fondazione Edmund Mach e l’Ass. Apicoltori Apival della Valsugana.

La prima delle 7 lezioni si è tenuta il 02/03/2013, seguiranno altre sei lezioni per un totale di 25 ore. A conclusione del corso verrà effettuata una gita presso un azienda apistica specializzata nella produzione di regine e pappa reale.

In provincia di Trento, il patrimonio apistico è curato in gran parte da hobbisti e semiprofessionisti , in aziende di piccole dimensioni, non specializzate e diffuse sul territorio.

Non è difficile allevare le api e produrre del buon miele per il proprio fabbisogno, per produrre un reddito alternativo o addirittura primario. Certamente è un’attività che procura sempre una grande soddisfazione perché il mondo dell’ape è meraviglioso.

Per iniziare ad addentrarsi in questo fantastico mondo occorre tanta passione, amore per la natura ed il possesso di alcune semplici conoscenze riguardando la vita dell’ape e soprattutto i modi e i tempi per intervenire all’interno dell’alveare al fine di allevare correttamente le api e ottenere una buona produzione di miele e degli altri prodotti.

Allo scopo di aggiornare una formazione di base e avviare alcuni importanti approfondimenti , le Acli Terra del Trentino su sollecitazione delle Acli di zona Primiero, Vanoi e Sagron Mis e in collaborazione con Apival propongono lo svolgimento di un corso con il seguente programma.

PROGRAMMA

Produzione di api regine e selezione
Produzione di nuclei
Il pacco d’api
Paolo Fontana
Valeria Malagnini Fondazione E.Mach

3 ore
Sabato
2 marzo 2013
9,00-12,00
I prodotti dell’alveare
Produzione di miele
Produzione di polline
Produzione di propoli
Produzione di pappa reale
Produzione di cera
Paolo Fontana
Valeria Malagnini Fondazione E.Mach

3 ore
Sabato
16 marzo 2013
9,00-12,00
Qualità organolettiche dei mieli
Dr. Albino Gallina
(Ist. Zoopr. Sperim. Delle Venzie di Padova)

3 ore
Sabato
23 marzo 2013
9,00-12,00
Percorso di analisi sensoriale dei mieli
Maria Grazia Brugnara
(Accademia D’impresa)

3 ore
Venerdì
5 aprile 2013
16,00-19,00
Adempimenti sanitari in apicoltura, in particolare quelli connessi alla legge provinciale sull’apicoltura e suo regolamento
Dr. Carlo Costanzi (serv. Organ. Qualità dei Serv. Sanitari PAT)

3 ore
Sabato
6 aprile 2013
9,00-12,00
Malattie delle api (ad esclusione della Varroa)
Principali malattie
Sintomi
Modalità di controllo
Paolo Fontana
Valeria Malagnini Fondazione E.Mach

3 ore
Sabato
13 aprile 2013
14,00-17,00
La Varroa
Biologia della Varroa
Virosi e Varroa
Modalità di controllo della Varroa
Paolo Fontana
Valeria Malagnini Fondazione E.Mach

3 ore
Sabato
27 aprile 2013
9,00-12,00

Visita in apiario
DA DEFINIRE

Sede del corso: Canal S. Bovo presso la Sala riunioni della Cassa Rurale
Coordinatore: NAMI CLAUDIO, tel. 349 7914183 namiclaudio@virgilio.it
Durata: 25 ore

Quota di partecipazione: 30,00 euro/persona da versare nell’ incontro di avvio del Corso. Le preiscrizioni, anche telefoniche, si raccolgono presso il coordinatore o presso l’Ufficio Acli Terra di Trento, tel. 0461 277277/336 252190

acliterra@aclitrentine.it
Info: Acli Terra del Trentino – Via Roma, 57 38121 TRENTO tel. 0461 277277-90

Share Button

Lascia un Commento

Your email address will not be published.